Maria la Via

                                                Maria la via

La Regina con  don Alberione

Maria la via

Il mondo divenne cristiano per Maria e solo per Maria. Il mondo non arriva ancora a Cristo, perché non gli si addita ancora abbastanza la via: Maria! Di più: questo mondo è un figlio prodigo: trova duro il ritorno al Padre. Ma se si mostra che sulla porta di casa sta la Madre a riceverlo, quanto incoraggiamento, quale speranza! Si moltiplicano stampe, discorsi, propositi, iniziative, fatiche, spese. Ma Gesù si trova sempre come l’hanno trovato i pastori e i Magi. E’ il fatto che deve sempre ripetersi e si ripeterà sino alla fine dei secoli. Se non si troverà Maria, non si troverà Gesù. Non si penetra ancora tutto il profondo senso delle parole: « Una donna rovinò tutto; una Donna ripara tutto ». Se si considerasse Maria secondo il profondo senso della Chiesa e delle Scritture, quante anime in meno andrebbero perdute! Quanti meno errori e disordini! Novecento milioni di cattolici su cinque miliardi di uomini: a che punto, dunque, è arrivata la Redenzione? E’ compiuta; ma non arriva, oppure si perde perché i figli abbandonano la Madre. Finché rimane il Rosario in una famiglia, rimane Cristo Via, Verità e Vita. L’uomo si piega alla Madre: il mondo si piegherà a Maria, che mostrerà Gesù.
Date una madre agli uomini, o Apostoli di Gesù Cristo!
Gli uomini hanno rotto le relazioni con Dio, ne hanno provocato la giustizia, si sono allontanati per le tortuose vie dell’errore, del male e dell’idolatria.
Quanti gemono e quanti camminano verso l’inferno! Date a questi figli una Madre amorosa che li richiami, che sia mediatrice fra loro e il Padre.
Soccorrete l’umanità: datele per Madre Maria!

Beato Giacomo Alberione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*